Consegna degli Attestati di ringraziamento ai Gruppi comunali di Protezione civile intervenuti a seguito del tornado che tra l'8 e il 9 agosto scorsi si è abbattuto su Grado

20 settembre 2008
Grado

Sabato 20 settembre 2008, nell'ambito della manifestazione denominata «Gravo insieme dopo la stagion», l'Amministrazione Comunale di Grado ha consegnato gli Attestati di ringraziamento ai Gruppi comunali di Protezione civile, alle Istituzioni e alle Forze dell’ordine (una novantina in tutto) intervenute per prestare soccorso dopo il tornado che, tra l’8 e il 9 agosto scorsi, si è violentemente abbattuto sul litorale gradese. Il sindaco Silvana Olivotto ha sottolineato, nel suo intervento, come la cerimonia voglia essere un sincero omaggio a tutti coloro che, in seguito alla calamità atmosferica, hanno aiutato la città di Grado a rialzarsi e a superare in tempi brevi questo terribile momento. Il Direttore centrale della Protezione Civile della Regione Friuli Venezia Giulia, dottor Guglielmo Berlasso, nel portare i saluti dell’Assessore alla Protezione civile, arch. Vanni Lenna, ha sentitamente ringraziato tutti i volontari dei Gruppi comunali di Protezione civile che sono prontamente intervenuti per riportare la situazione alla normalità dando, ancora una volta, prova di spirito di sacrificio e di disponibilità. Il Direttore Berlasso ha infine rimarcato l'imprescindibile valore del sistema integrato di Protezione civile che - più che mai in queste situazioni di emergenza - è dimostrazione tangibile di efficienza organizzativa e di lavoro di squadra.

In segno di riconoscenza, per mano del sindaco Olivotto, sono state consegnate delle targhe celebrative «Per la professionalità e l’impiego profuso in occasione della calamità atmosferica dell’8 e 9 agosto 2008» ai Gruppi comunali di Protezione civile di: Attimis, Aquileia, Basiliano, Campoformido, Campolongo al Torre, Capriva del Friuli, Casarsa della Delizia, Cervignano del Friuli, Chions, Chiopris-Viscone, Chiusaforte, Cividale del Friuli, Cormons, Corno di Rosazzo, Colloredo di Monte Albano, Doberdò del Lago, Faedis, Fiumicello, Fagagna, Fogliano-Redipuglia, Forni di Sopra, Gorizia, Gradisca d’Isonzo, Grado, Lestizza, Majano, Magnano in Riviera, Manzano, Marano Lagunare, Martignacco, Montereale Valcellina, Muggia, Nimis, Osoppo, Palazzolo dello Stella, Palmanova, Pavia di Udine, Pordenone, Povoletto, Pozzuolo, Pradamano, Premariacco, Reana del Rojale, Remanzacco, Resiutta, Rive d’Arcano, Ruda, Ronchi dei Legionari, San Canzian d’Isonzo, Savogna d’Isonzo, San Giovanni al Natisone, Santa Maria la Longa, Sagrado, San Pier d’Isonzo, San Quirino, Tapogliano, Tarcento, Tavagnacco, Torreano, Trasaghis, Tricesimo, Trieste, Trivignano Udinese, Torviscosa, Udine, Venzone, Visco, Villa Santina, oltre che alle Sezioni A.N.A di Gemona, Monfalcone e alla Sezione Carnica.