Consegna del nuovo automezzo assegnato dalla Protezione civile regionale al Gruppo comunale di Protezione civile di Romans d'Isonzo (GO)

2 maggio 2009
Romans d'Isonzo

Si è svolta sabato 2 maggio 2009 la cerimonia di consegna del nuovo automezzo assegnato dalla Protezione civile regionale al Gruppo comunale di Protezione civile di Romans d’Isonzo.

Hanno presenziato alla consegna il sindaco di Romans, Alessandro Zanella, il Direttore centrale della Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, dott. Guglielmo Berlasso, il prefetto di Gorizia, dott.ssa Maria Augusta Marrosu, l’assessore provinciale, Marko Marincic, l’assessore alla Protezione civile di Romans d’Isonzo, Francesco Montanari, i volontari della squadra comunale di Romans, oltre ai colleghi di alcuni Gruppi comunali di Protezione civile, tra cui Gorizia, Villesse e Tapogliano.

L’assessore Marincinc ha ricordato come il “battesimo” del mezzo sia già avvenuto in Abruzzo, dove alcuni volontari del locale Gruppo di Protezione civile si sono recati per prestare soccorso alle popolazioni colpite dal sisma. Il sindaco Zanella, nel ringraziare la Protezione civile regionale per la disponibilità dimostrata, ha lodato i volontari del Gruppo comunale di Protezione civile di Romans per il costante impegno speso in tutti questi anni a tutela e salvaguardia del territorio. Il Direttore Berlasso, nell’elogiare l'attività dei volontari romanesi impegnati in Abruzzo, ha sottolineato come la Protezione civile regionale, sempre al fianco dei cittadini, si occupa del soccorso alle popolazioni colpite da calamità ma anche degli interventi di ricostruzione e delle opere di prevenzione e messa in sicurezza del territorio, nonchè del controllo fisico del territorio stesso.

La cerimonia si è conclusa con la benedizione del mezzo da parte del parroco don Nino Carletti e con la consegna delle chiavi, da parte del Sindaco Zanella, al coordinatore del Gruppo comunale di Protezione civile, Liviano Visintin.