Debriefing dell'attività AIB svolta a seguito dell'emergenza incendi boschivi in Friuli Venezia Giulia nei mesi di luglio e agosto 2013

21 settembre 2013
Palmanova (UD)

Si è svolta presso la sede di Palmanova della Protezione civile della Regione, sabato 21 settembre 2013, il debriefing delle attività di spegnimento incendi boschivi in Friuli Venezia Giulia svolte dai volontari di Protezione civile, dal personale del Corpo Forestale Regionale e dai Vigili del Fuoco nei mesi di luglio e agosto 2013. All'evento hanno presenziato l'Assessore regionale alla Protezione civile Paolo Panontin e il Direttore centrale della Protezione civile Guglielmo Berlasso. Erano presenti oltre 200 volontari di protezione civile dei Gruppi comunali e delle Associazioni del Friuli Venezia Giulia, una delegazione dei Vigili del Fuoco del Friuli Venezia Giulia guidata dal Direttore regionale Tolomeo Litterio, una delegazione del Corpo Forestale Regionale Forestali capeggiata dal vice direttore centrale Francesco Miniussi e una rappresentanza dei Vigili del Fuoco della Carinzia, che nel mese di agosto sono intervenuti nelle operazioni di spegnimento dell'incendio sull'Altopiano del Montasio.
L'Assessore Panontin ha brevemente analizzato le attività svolte dalla Protezione civile della Regione, dal Corpo Forestale Regionale e dai Vigili del Fuoco, con il concorso dei mezzi aerei del COAU del Dipartimento nazionale di Protezione civile, sottolineando che, sebbene gli incendi abbiano arrecato notevoli danni al patrimonio boschivo, grazie al contributo di tutte le forze operative intervenute non hanno coinvolto né la popolazione né le infrastrutture civili. L'Assessore ha ringraziato i volontari e i tecnici intervenuti nelle operazioni sottolineando la professionalità e la disponibilità dimostrata anche in questi interventi.
Infine l'assessore Panontin ha ringraziato i Vigili del Fuoco della Carinzia donando al Capo delegazione un crest della Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia.