Firmato a Venezia il protocollo d'intesa per l'uso di frequenze radio tra il Ministero dello Sviluppo Economico - Comunicazioni, il Dipartimento nazionale della Protezione civile e la Regione Veneto - Servizio Protezione civile

30 ottobre 2008
Venezia

Giovedì 30 ottobre 2008, presso la segreteria Regionale Lavori Pubblici – Servizio Protezione civile di Venezia, è stata firmata una convenzione per l'uso di frequenze radio fra il Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazioni, il Dipartimento nazionale della Protezione civile e la Regione Veneto – Servizio Protezione civile. Il protocollo d’intesa, ulteriore tappa del percorso intrapreso nel 2002 da regioni e province autonome italiane per la concessione d’uso delle frequenze radio dedicate alla Protezione civile, e le funzionalità ad esso collegate, riguarderà da vicino anche la Protezione civile del Friuli Venezia Giulia; è infatti in corso di realizzazione la dorsale radio dedicata all’interconnessione dei sistemi regionali di Protezione civile con il Dipartimento nazionale, che collegherà, tra l’altro, la centrale operativa di Palmanova (UD) con tutti i centri di supervisione regionale, coprendo l’intero territorio nazionale. Un progetto di ampio respiro finalizzato al miglioramento del dialogo tra le componenti del sistema nazionale di protezione civile, volto a favorire l’attività di monitoraggio e di prevenzione e all’ottimizzazione del coordinamento e degli interventi in emergenza.