Inaugurazione della nuova sede del Corpo pompieri volontari di Malborghetto (UD)

16 maggio 2009
Malborghetto (UD)

Sabato 16 maggio 2009, in via del Vallone, si è svolta l’inaugurazione della Casermetta del Corpo pompieri volontari di Malborghetto. Il vecchio edificio era stato distrutto dall’alluvione dell'agosto 2003; la nuova sede, a disposizione degli oltre trenta volontari del Corpo, è stata dedicata al comandante storico Giovani Sabotha e a tre volontari prematuramente scomparsi, Cristian Gortan, Filippo Grilz e Elvis Gregorutti.

Hanno partecipato alla cerimonia, insieme a un centinaio di volontari dei Gruppi comunali di Protezione civile della Regione, alcune delegazioni di pompieri volontari austriaci, i rappresentanti locali delle Forze dell’ordine, il Sindaco di Malborghetto-Valbruna, Alessandro Oman, l’Assessore Gianluca Bellina, il Comandante del Corpo pompieri volontari, Fabio Della Mea.

Prima del tradizionale taglio del nastro, l’Assessore Bellina, nel ringraziare la Protezione civile regionale, e quanti sono intervenuti in aiuto alla popolazione colpita dagli eventi alluvionali del 2003, ha sottolineato come questa cerimonia rappresenti la volontà di voltare pagina e di continuare, insieme, per il bene del territorio. Dopo la benedizione, impartita da Don Mario Gariup, tutti i presenti hanno visitato i locali della nuova sede e partecipato al momento conviviale per concludere insieme la giornata di festa.

Al termine della cerimonia, ai volontari presenti, è stato consegnato un riconoscimento per l’attività di soccorso e di aiuto alla popolazione, in seguito all’alluvione del 29 agosto 2003.