Inaugurazione della Sala Operativa presso la Questura di Pordenone

29 maggio 2013
Pordenone

Mercoledì 29 maggio 2013 presso la sede della Questura di Pordenone è stata inaugurata la nuova Sala Operativa Multimediale realizzata dalla Protezione Civile della Regione Friuli Venezia Giulia.
All’inaugurazione hanno presenziato l’Assessore regionale alla Protezione civile, avv. Paolo Panontin, il Questore di Pordenone, dott. Sergio Cianchi, e il direttore centrale della Protezione civile della Regione, dott. Guglielmo Berlasso.
La struttura della Questura di Pordenone consente il collegamento in videoconferenza con la Sala operativa regionale della Protezione Civile di Palmanova e le altre Sale operative realizzate presso le Prefetture, le Questure, i Comandi dei Vigili del Fuoco, i Comandi delle forze dell'ordine e la Capitaneria di Porto dei capoluoghi provinciali della regione al fine di garantire un tempestivo ed efficace intervento negli eventi calamitosi in virtù dei protocolli operativi esistenti tra la Protezione civile della Regione, il suo Sistema integrato composto dai Comuni, dai Sindaci e dal volontariato di Protezione civile, e le Forze dello Stato presenti in Regione.
Il direttore Berlasso ha illustrato le apparecchiature e le tecnologie utilizzate per la nuova Sala operativa e i dettagli tecnici che caratterizzano il sistema di interconnessione tra le sale operative presenti sul territorio regionale.
Durante la cerimonia l'Assessore Panontin e il Questore Cianchi hanno inoltre firmato un Protocollo di collaborazione tecnico-scientifico tra la Questura di Pordenone e la Protezione Civile della Regione per lo sviluppo di un sistema di interconnessione e di collegamento audio-video tra le sale operative e dispositivi mobili a disposizione degli operatori presenti sul territorio al fine di migliorare le capacità e la tempestività d'intervento in situazioni emergenziali.