Inaugurazione della sede del Gruppo comunale di Protezione civile di Santa Maria la Longa (UD)

18 aprile 2009
Santa Maria la Longa (UD)

I volontari di Protezione civile del Gruppo comunale di Santa Maria la Longa hanno una nuova sede comunale in cui riunirsi per svolgere le attività di Protezione civile e garantire un presidio capillare sul territorio.
Sabato 18 aprile 2009 è stata infatti inaugurata la nuova struttura, che come ha sottolineato il Sindaco di Santa Maria la Longa, Ruggero Del Mestre, “è un’opera fortemente voluta dai volontari, fondamentale per la solidarietà che proprio in questi giorni si manifesta nel nostro Paese duramente colpito dal sisma d’Abruzzo”.

Tra le autorità intervenute alla cerimonia di inaugurazione anche l’Onorevole Ivano Strizzolo, alcuni Sindaci del distretto di “ Santa Maria” e il direttore centrale della Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, Guglielmo Berlasso. I volontari del locale Gruppo comunale di Protezione civile, rientrati da poche ore dalla missione in Abruzzo, non hanno voluto rinunciare alla loro presenza e sono stati ringraziati in modo particolare dal direttore Berlasso, che ha ricordato come la Protezione civile del Friuli Venezia Giulia ha avuto un importante ruolo di coordiamento delle altre Regioni negli interventi di soccorso in Abruzzo.

Orgoglio per la grande risorsa del volontariato regionale e per il modello di ricostruzione post-terremoto del 1976, che è oggi un esempio di eccellenza nella grave emergenza sismica, è stato infine espresso dall’Onorevole Strizzolo.
I volontari e l’Amministrazione comunale hanno deciso di devolvere i fondi previsti per l’organizzazione della cerimonia e del successivo momento convivile alle iniziative in favore delle popolazioni terremotate: un ulteriore gesto di solidarietà  di chi è vicino all’attuale dramma degli sfollati, nel ricordo di quello affrontato 33 anni fa.