Progetto cordone ombelicale: martedì 13 gennaio 2009 il secondo incontro al Teatro Modena di Palmanova

13 gennaio 2009
Palmanova

Alla presenza del direttore centrale della Protezione civile della Regione, dott. Guglielmo Berlasso e del dott. Roberto Simeone dell’Ospedale Burlo Garofolo di Trieste, martedì 13 gennaio 2008, si è tenuto a Palmanova il secondo incontro rivolto ai volontari dei 122 Gruppi comunali di Protezione civile che hanno aderito al “Progetto cordone ombelicale”.

L’iniziativa è stata utile per chiarire alcuni aspetti sanitari e le modalità di raccolta e trasporto dei campioni di sangue che dovranno essere consegnati alla “Banca del Sangue di Cordone Ombelicale” di Padova.
Il direttore Berlasso dopo aver ringraziato per la collaborazione i numerosi volontari intervenuti, ha dato parola al dott. Simeone, che ha spiegato come viene effettuato il prelievo e quanto sia importante la raccolta del sangue del cordone ombelicale per le cure di alcune patologie.
In seguito, è spettato all’ing. Cristina Trocca, coordinatrice del Centro Funzionale - Sala Operativa Regionale, illustrare come da allegata presentazione, la procedura operativa del servizio di trasporto che i volontari effettueranno con i mezzi in dotazione ai Gruppi comunali: i campioni di sangue verranno prelevati dai volontari, coordinati dalla Sala Operativa Regionale, dai cinque Centri nascita attivi in Regione (Gorizia, Pordenone, San Daniele del Friuli, Tolmezzo, Udine) e consegnati al Centro operativo di Protezione civile di Palmanova, che provvederà a recapitarli alla “Banca del Sangue di Cordone Ombelicale” di Padova.
La Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha promosso una serie di iniziative nell’ottica di incrementare la raccolta del sangue del cordone ombelicale in ambito regionale e i volontari di Protezione civile, considerata l’importanza etica e sanitaria del progetto, ancora una volta hanno dimostrato il proprio altruismo dando la loro preziosa disponibilità.

Calendario dei turni per il trasporto dei campioni di sangue cordonale