RADAR METEO FOSSALON DI GRADO

RADAR
30/07/2019
Palmanova (UD)

Oggi 30 luglio 2019 presso il sito radar della Protezione Civile della Regione a  Fossalon di Grado,  è stata  firmata alla presenza del Vicepresidente della Regione Riccardi, del direttore centrale della protezione civile  Aristei e del direttore di servizio Candotti,  la consegna dei lavori per la manutenzione straordinaria dei radar della Protezione Civile. I lavori comprenderanno l’evoluzione allo stato dell’arte della tecnologia del radar di Fossalon di Grado e il ripristino dell’operatività del radar posizionato sul Monte Lussari. I lavori, di importo pari a  € 1.830.000,  verranno eseguiti dal Consorzio costituito dalla ditta mandataria Eldes S.r.l. leader italiano nella radar meteorologia, e dalla mandante Leonardo S.p.a. (azienda attiva nei settori dell’aerospazio, difesa e sicurezza) il cui maggiore azionista è il Ministero dell’economia e delle finanze italiano. Il radar di Fossalon di Grado, GPM500-C è stato progettato e realizzato nei primi anni ’90 e nonostante gli interventi di costante e puntuale manutenzione e aggiornamento tecnologico, si è reso necessario un intervento straordinario per consentire un migliore e più efficace utilizzo, data l’evoluzione dei dispositivi che ne costituiscono l’essenza. L'impiego del radar meteo è fondamentale per l’analisi prima e la predizione poi, dell’evoluzione dei parametri meteorologici, finalizzati all’osservazione in tempo reale e alla definizione di previsioni now casting (a breve termine) di fenomeni estremi (quali grandinate, nevicate, forti temporali). Sarà garantita la copertura di tutto il territorio regionale e anche delle aree limitrofe, con un monitoraggio di situazioni meteo a oltre 300 Km di distanza. Il radar di Fossalon diventerà uno dei più performanti a livello nazionale, sia per la tecnologia software sia per quella hardware utilizzate: sarà dotato di tecnologia doppler a doppia polarizzazione simultanea in banda C e permetterà di avere un’osservazione migliore, più efficiente e più accurata dei fenomeni meteorologici.Tali aggiornamenti permetteranno di ottenere significativi miglioramenti per il sistema di Protezione Civile sia regionale che nazionale e per la vigilanza dell'intero territorio regionale e forniranno indispensabili informazioni meteo alla Sala operativa Regionale e al Centro Funzionale Decentrato (settore Idro- settore Meteo) soprattutto in fase di monitoraggio degli allerta. Oltre all’intervento sul radar di Fossalon è prevista la manutenzione di quello installato in corrispondenza all’arrivo della cabinovia del Monte Lussari. Il radar posizionato sul monte Zoufplan, quello di Fossalon e quello del Monte Lussari costituiranno l’asse portante dei rilievi meteorologici della regione Friuli Venezia Giulia. I lavori avranno la durata di un anno e a regime il sistema radar regionale fornirà informazioni meteo in tempo reale che saranno rese disponibili a tutti tramite i portali web, la rete social di protezione civile e le APP per smartphone.