REAS 2018 Salone Internazionale dell'Emergenza Brescia

reas 2018
09/10/2018
Palmanova (UD)

Si è svolto dal 5 al 7 ottobre presso il Centro Fiera di Montichiari di Brescia, il salone internazionale dell'Emergenza REAS 2018. REAS è la fiera leader in Italia per il settore emergenza di protezione civile, primo soccorso e antincendio, punto di riferimento per enti e istituzioni, associazioni, imprese che concorrono al funzionamento del sistema italiano di gestione dell'emergenza. L'internazionalizzazione e la formazione permanente al servizio del settore dell' emergenza sono stati i temi di questa edizione che ha visto la presenza qualificante di numerosi  enti e istituzioni attive nelle situazioni di rischi e calamità facenti pare del sistema di protezione civile italiano. Presenti: Il Dipartimento di protezione civile, Regioni, Province, Comuni, Forze dell'ordine dello Stato, Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, i Vigili del Fuoco, l'ANPAS Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, la Confederazione Italiana delle Misericiordie d'Italia, CISOM, ANA, AIB e gli ordini professsionali e dalla Germania il THW (Agenzia federale soccorso tecnico - Bundesanstalt technisches Hilfswerk).

La Regione Friuli Venezia Giulia ha presentato il sistema regionale dell' anti incendioboschivo composto dalla Protezione Civile e il Corpo Forestale Regionale e parte di quello transfrontaliero grazie alla presenza dei Vigili del Fuoco Volontari PDG Sempeter pri Gorici della repubblica di Slovenia. Presente anche una delegazione del corpo pompieri volontari di Trieste e  del gruppo AIB di Tolmezzo. Una parte consistente di un padiglione ospitava gli stand contigui dedicati esclusivamente all'antincendio boschivo dove sono convenute le forze volontarie specialistiche allestendo una mostra statica dei propri mezzi che ha riscontrato una grande curiosità e interesse fra il pubblico e gli addetti ai lavori presenti in fiera.

Con noi nello stand c'erano anche i volontari e i responsabili del Corpo AIB Piemonte, dell' Ente Parco Regionale del Ticino-Regione Lombardia e della Regione Liguria con i quali ormai da anni abbiamo una fattiva collborazione grazie alle esperienze comuni condivise nelle campagne estive nazionali AIB. Dalla collaborazione sul campo è nata una grande amicizia, stima e rispetto reciproco che ci hanno permesso di sviluppare interessanti sinergie. Sono questi gli ingredienti che hanno creato un sodalizio che si rinnova con entusiasmo di anno in anno al REAS di Brescia e che ha permesso di realizzare  per il secondo anno la tavola rotonda nazionale AIB promossa dal periodico La Rivista della Protezione Civile, grazie all'esperienza e professionalità del direttore  Franco PASARGIKLIAN co-ideatore e  moderatore, assieme a  Massimo Galardi (Funzionario AIB della Regione Liguria) di un tavolo davvero partecipato composto da numerosi esperti in materia di Anti Incendioboschivo.

Sono interventui i seguenti relatori:

  • Gianluca Calvani, Funzionario AIB della Regione Toscana che presiede la Sottocommissione AIB;
  • Dario Negro, Funzionario del Dipartimento della Protezione Civile Naz., Ufficio III;
  • Angelo Antonio Porcu, Dirigente Generale del CNVVF e attuale Direttore Abruzzo;
  • Leonardo Ermini, PC Città Metropolitana di Firenze, delegato ANCI Tavolo tecnico interistituzionale AIB-DPC;
  • Capitano Cesare Nascé, Comandante Nucleo Investigativo Gruppo Carabinieri Forestali di Brescia;
  • Sergio Pirone, Ispettore Generale del Corpo Volontari AIB del Piemonte

Durante il dibattito finale hanno portato il loro contributo i rappresentanti regionali: MarioPugnetti PC Friuli Venezia Giulia , Massimo Pugnetti Corpo Forestale Regionale FVG, Tadey Devetak  Presidente vigili del fuoco volontari Gasilci PGD di Sempeter pri Gorizi Repubblica di Slovenia. Lello Cafaro, funzionario PC Puglia, Fabio Ferrante funzionario PC Abruzzo, Gian Marco Venturoli funzionario Agenzia PC Emilia Romagna, Cristina Ricaldone funzionaria PC  AIB Piemonte e Massimo Galardi funzionario AIB Liguria.

Quest'anno alla tavola rotonda sono state invitate tutte le componenti istituzionali e operative del settore AIB: Servizi regionali, Dipartimento della Protezione civile nazionale, Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, Carabinieri forestali e Volontariato AIB, ha avuto come tema la verifica delle azioni migliorative rispetto alla Campagna AIB 2017 e le criticità ancora presenti nel sistama.Si sono evidenziati e si è ragionato sui punti di forza e sulle incertezze tentando di proporre soluzioni attuabili e condivise per il miglioramento delle campagne prossime future. Al fine di favorirneconoscenza, diffuzione e implementazione è stato dato particolare risalto ai "gemellaggi" e a i protocolli operativi AIB interregionali.

Sono state oltre un centinaio le persone intervenute, soprattutto funzionari e volontari AIB di tutte le regioni d'Italia che hanno partecipato all'iniziativa con grande interessee ed entusiasmo.

Arrivederci al REAS 2019 e INTERSCUTZ 2020.