Coordinamento svolto dalla Sala Operativa Regionale degli interventi dei Gruppi comunali di Protezione Civile a seguito degli eventi meteorologici nella giornata del 14 Settembre 2015

15 Settembre 2015
Friuli Venezia Giulia

Nella giornata del 14 settembre 2015 la regione Friuli Venezia Giulia è stata interessata da abbondanti precipitazioni che in particolare sono cadute nella mattinata nelle zone di Udine e della Bassa Pianura mentre invece nel pomeriggio hanno interessato le zone delle Prealpi Giulie e Canal del Ferro. I comuni dai quali sono giunte maggiori segnalazioni di criticità sono Muzzana del Turgnano, Pavia di Udine, Cividale del Friuli, Resia e Lusevera. La Sala Operativa Regionale ha attivato le squadre comunali di Protezione Civile di (in ordine alfabetico): Azzano Decimo, Barcis, Bicinicco, Bordano, Buia, Buttrio, Camino Al Tagliamento, Campoformido, Campolongo Tapogliano, Cassacco, Castelnovo Del Friuli, Chiusaforte, Cividale Del Friuli, Coseano, Forgaria Nel Friuli, Gemona Del Friuli, Gonars, Lestizza, Lusevera, Majano, Manzano, Moimacco, Mortegliano, Muzzana Del Turgnano, Nimis, Palazzolo Dello Stella, Palmanova, Pavia Di Udine, Pinzano Al Tagliamento, Pocenia, Pontebba, Pordenone, Porpetto, Pozzuolo Del Friuli, Pradamano, Premariacco, Prepotto, Resia, Resiutta, Rivignano Teor, San Giorgio Di Nogaro, San Giovanni Al Natisone, San Pietro Al Natisone, Santa Maria La Longa, Talmassons, Tavagnacco, Torreano, Trasaghis, Udine, Venzone, Visco e Vito D'Asio che sono intervenute per allagamenti di strade, allagamenti di scantinati, taglio alberi caduti, pulizia detriti finiti su strade e monitoraggio del territorio. Nel complesso hanno operato più di 260 volontari. Tutti i livelli dei corsi d'acqua sono stati costantemente monitorati dalla Sala Operativa Regionale e dai volontari di Protezione Civile. Sono stati attivati i tecnici del Consorzio di Bonifica Ledra Tagliamento per il monitoraggio dei corsi d'acqua minori del reticolo destra Torre. Le portate di piena dei rio Rivolo di Buttrio e del Torrente Corno di Cividale sono state moderate dai rispettivi bacini di laminazione, mentre nella zona di Trivignano Udinese è entrato in funzione il canale scolmatore verso il torrente Torre. A Pavia di Udine è stato segnalato lo sfioro dell'argine del canale scolmatore in Via Fermi. A Trivignano Udinese, lungo la Strada Provinciale nr 33 all'altezza di Clauiano, è stato rilevato un allagamento a causa dell'esondazione di una roggia. E' stato necessario chiudere i guadi di Rauscedo (nel comune di Vivaro) ed il guado Malina (nel comune di Premariacco). Le piogge del pomeriggio hanno ingrossato il torrente Resia.

Valori Monitorati dalla Sala Operativa:

La rete idrometeorologica in tempo reale della Protezione Civile Regionale ha rilevato alle ore 23:50 del 14 settembre i seguenti valori cumulati di piovosità:

Stazione Meteo - mm rilevati ultime 24 ore Stazione Meteo - mm rilevati ultime 12 ore Stazione Meteo - mm rilevati ultime 6 ore
Resia - 251 mm Resia - 144 mm Platischis (Taipana) - 100 mm
Coritis (Resia) - 225 mm Chiusaforte - 125 mm Uccea (Resia) - 69 mm
Livinal Lunc (Chiusaforte) - 215 mm Coritis (Resia) - 122 mm Tricesimo - 59 mm
Chiusaforte - 203 mm Platischis (Taipana) - 119 mm Subit di Attimis - 59 mm
Malga Cjariguart (Venzone) - 202 mm Livinal Lunc (Chiusaforte) - 108 mm Coritis (Resia) - 52 mm