Esercitazione transfrontaliera AIB "Prati del Vecchio in fiamme" di sabato 14 aprile.

vermegliano esercitazione aib prati del vecchio in fiamme
16/04/2018
Palmanova (UD)

Ben 200 le persone coinvolte nella esercitazione di Antincendio boschivo tenutasi sabato 14 aprile nelle zone carsiche nei pressi dell'abitato di Vermegliano. 

Coinvolti i volontari appartenenti al Distretto "Carso-Isonzo-Kras-Soca" (Comuni di Fogliano Redipuglia, Ronchi dei Legionari, Savogna, Doberdò, Sagrado, San Pier d'Isonzo), dell'Ari -Associazione Radioamatori Italiani Sezione di Monfalcone, per le operazioni AIB, con i gruppi comunali di Ugovizza e Monfalcone che si sono occupati in particolare della creazione di una rete di manichette per il trasporto dell'acqua al vascone per il pescaggio dell'elicottero.

Per le componenti istituzionali presenti l'Ispettorato Forestale di Trieste e Gorizia, il comando provinciale di Gorizia del Corpo nazionale dei VVF, unitamente all'analogo reparto di Sempeter, Snam Rete Gas e Autovie Venete S.p.a. 

Non solo scenari addestrativi, ma anche occasione di approfondimento sulle tematiche attinenti al rischio incendi: hanno collaborato infatti all'esercitazione anche l'Università di Trieste e gli istituti comprensivi di Doberdò, Ronchi e Fogliano, i cui studenti di terza media hanno assistito alle operazioni direttamente dai luoghi dell'esercitazione. 

A conclusione dell'esercitazione antincendio si è colta l'occasione per rendere omaggio al Distretto Carso-Isonzo, formato dai comuni di Ronchi dei Legionari, Doberdò del Lago, Fogliano Redipuglia, Sagrado, San Pier d'Isonzo e Savogna d'Isonzo, che ha festeggiato il 15° di anniversario dalla nascita. 

Foto: GC Fogliano Redipuglia.