FESTIVITA' DELL'EPIFANIA

epifania
2018/01/05
Palmanova (UD)

Questa sera e domanisera si festeggia l' Epifania a conclusione delle festività Natalizie. "Pignarûl”, “foghera”, “casera”, “pan e vin”, “seima”, “palavin”, “fugarisse” o “fogaròn” sono i nomi del caratteristico fuoco propiziatorio e benaugurante che sarà il protagonista del giorno dell'Epifania, tradizione molto sentita in tutta la regione.

A vigilare sul buon andamento dei festeggiamenti ci saranno i volontari di protezione civile e a supporto degli organi preposti e in attività di prevenzione. E' bene ricordare che la gestione della sicurezza nel corso dell'evento è fondamentale per evitare inutili rischi e incidenti. Ricordiamo inoltre che i fuochi epifanici devono essere comunicati alle autorità competenti e che non è opportuno utilizzare le cosiddette "lanterne cinesi"che viaggiando incontrollate possono essere fonte d'innesco per incendiboschivi così come i fuochi d'artificio.

Piccoli accorgimenti e regole di buon senso per garantire che la festa dell'Epifania sia una festa e una gioia per tutti.