Prove di evacuazione controllata scuola Primaria e secondaria di Martignacco

16/5/2015
Martignacco

Si è svolta la scorsa settimana una prova di evacuazione complessa dell' Isituto comprensivo di Martignacco che ha visto coinvolti gli alunni della scuola primaria e secondaria Dino Virgili.

Il tutto era stato preceduto da un incontro formativo organizzato dal Dirigente dell'Istituto, dal Comune e dalla PCDR, per la formazione e la conoscenza a insegnanti e genitori, sul funzionamento del piano di sicurezza degli Istituti e come lo stesso si integri nel contesto del Piano Comunale di Emergenza.

La prova di simulazione di evento sismico è stata data con la simulazione del rumore del terremoto avvertito distintamente in tutto l'edificio dai ragazzi; gli insegnanti ed il personale hanno attuato tutte le procedure previste per l'evacuazione.

All' appello però mancavano 3 alunni e l'edificio aveva subito alcuni crolli. Il personale incaricato ha provveduto ad attivare pertanto il Comune, il 115 ed il 118 in modo reale.

All' arrivo dei soccorsi, i bambini, già attuata la sicurezza, hanno poturo osservare gli interventi di soccorso dei vigili del fuoco e del personale sanitario, grazie a delle telecamere posizionate all'interno dell'edificio.

I Vigili del fuoco hanno effettuato il recupero di un alunno infortunato con l'ausilio dell' autoscala, un effetto molto realistico e che ha visto i bambini con il fiato sospeso pensando al loro compagno tratto in salvo così.

 Contestualmente il Comune attivava il COC e provvedeva tramite il Gruppo Comunale di Protezione civile, la polizia locale ad allestire l'Area di Ricovero Coperta prevista nel Piano per l'accoglienza di alunni evacuati.

L'Esercitazione ha avuto un esito  positivo in quanto sono emerse numerose criticità per tutti i soggetti attori, utili a rivedere piani, comportamenti e sicurezza di tutti.

Nel complesso comunque la prova puo dirsi ben riuscita, sotto il profilo dell'apprendimento per tutti delle norme comportamentali e degli interventi effettuati.