TOLMEZZO: ESERCITAZIONE AIB

TOLMEZZO 2018
1/10/2018
Palmanova (UD)

Si è svolta sabato 29 settembre l’esercitazione congiunta del sistema integrato regionale per la lotta agli incendi boschivi (AIB) presso la località Torre Picotta nel Comune di Tolmezzo, che ha visto la partecipazione di 52 operatori tra professionisti (Vigili del Fuoco e Corpo Forestale Regionale) e volontari (appartenenti ai gruppi comunali di Arta Terme, Paularo, Sutrio, Tolmezzo, Zuglio, Enemonzo, Forni di Sotto e Cividale) con 16 mezzi al seguito.

Pensata per migliorare le capacità operative del sistema e per testare nuove attrezzature sul campo, l’esercitazione ha visto il coinvolgimento anche dell’elicottero regionale, impegnato nel trasporto delle attrezzature in Torre, l’esercitazione è iniziata presso la sede del Gruppo Comunale di Tolmezzo con i saluti del Sindaco Francesco Brollo e un briefing iniziale, a seguito del quale gli operatori hanno raggiunto in colonna l’area prevista per le attività della giornata.

Costituita la “Base Incendio” presso Prà Castello il personale è stato assegnato ai 4 settori operativi con specifici compiti e materiali, come da indicazioni del Direttore Operazioni Spegnimento (DOS).

Le attività pratiche hanno visto il dispiegamento, presso il settore rifornimento idrico, di vasconi mobili per l’approvvigionamento idrico presso il piazzale di Prà Castello con il rifornimento da parte delle autobotti specifiche per l’antincendio boschivo dei Vigili del Fuoco (Unimog U20), del Corpo Forestale Regionale (un Iveco 80 e uno Scam 55) e della Protezione Civile del Gruppo Comunale di Cividale (un MB Atego) che hanno portato acqua, garantendo un rifornimento continuo senza lasciare la linea senz’acqua, facendo spola tra Prà Castello e il deposito interrato situato presso la Palestra di Roccia di Betania.

La manovra, nel frattempo, proseguiva lungo il sentiero che porta a Torre Picotta, con l’allestimento di ulteriori due vasche e il dispiegamento di una linea ad alta pressione di 520 metri per un dislivello di 92 metri, a cui si aggiunge una linea a media pressioni di altri 100 metri di lunghezza e per un totale di 680 metri di linea (31 manichette antincendio).

Il settore elicooperazione ha provveduto, con il coinvolgimento della Sala Operativa Regionale di Palmanova, alla preparazione dei materiali (motopompe, vasche mobili, modulo antincendio e manichette) ed al successivo trasporto delle attrezzature con elicottero regionale presso Torre Picotta.

L’esercitazione si concludeva, dopo un meritato piatto di pastasciutta preparata dai cuochi del Gruppo ANA Protezione Civile Sezione Carnica, presso la sede del Gruppo Comunale di Tolmezzo.

Fondamentale per la riuscita dell’esercitazione la partecipazione di tutti gli operatori coinvolti, cui il Sindaco Francesco Brollo, insieme al Sindaco di Arta Terme Luigi Gonano, Comune capofila del neonato Distretto Carnia Orientale (che raggruppa i volontari di Arta Terme, Cavazzo, Paularo, Sutrio, Tolmezzo e Zuglio), ed al Direttore dell’Ispettorato Forestale di Tolmezzo Livio Silverio, hanno rivolto ringraziamenti e complimenti sia prima dell’esercitazione che al termine della stessa.