Un week end di ... esercitazioni: 2) Vivaro & Caneva.

vivaro panontin
01/10/2017
Palmanova (UD)

Oltre 150 i volontari che da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre hanno partecipato alle esercitazioni di protezione civile in due distinte attività nei comuni di Caneva e Vivaro.

A Caneva, l'esercitazione prevedeva la simulazione di un intervento post terremoto al quale hanno partecipato una settantina di volontari provenienti dal sacilese e in generale dalla Destra tagliamento. Istituito il Centro operativo comunale (Coc) a seguito della segnalazione di una scossa sismica da parte della Sala Operativa Regionale, con diramazione della richiesta di supporto agli altri gruppi comunali del territorio. E' stata quindi allestita una tendopoli ed apposite aree di emergenza per testare l'effiacia delle funzioni del COC "Volontariato" e  "Assistenza alla popolazione", che in emergenza hanno il compito di fornire ricovero in aree protette, vitto e servizi essenziali alla popolazione.

Sempre per il rischio sismico l'obiettivo dell'esercitazione di Vivaro, dove è stata coinvolta anche la Croce rossa e la popolazione locale, con simulazione della valutazione dei danni agli edifici seguita dall'intervento della Croce rossa per verificare le necessità sanitarie nelle famiglie residenti nell'area colpita dal sisma. Anche a Vivaro il Coc è stato attivato: persone e mezzi pronti in emergenza si testano in tempo di pace!. Le scuole materne, elementari e medie sono state coinvolte nella prova di evacquazione e nelle Aree di attesa.

Presenti alle varie attività l'Assessore alla Protezione civile regionale Paolo Panontin e i sindaci Andrea Gava e Mauro Candido.