EMERGENZA CORONAVIRUS (COVID19). INDICAZIONI DI PULIZIA, DISINFEZIONE E MISURE IGIENICHE

decalogo
19/03/2020
Palmanova (UD)

Per contenere la diffusione del virus SARS-CoV-2 è necessario mantenere un'elevato standard di igiene personale e ridurre i contatti sociali rimanendo a casa il più possibile se non obbligati a recarsi al lavoro e uscire esclusivamente per ragioni di necessità o per motivi di salute.

Ad oggi non vi è alcuna evidenza che le superfici stradali siano impliacate nella trasmissione di infezioni respiratorie virali per contro, i prodotti disinfettanti, soprattutto se usati su larga scala, hanno un considerevole impatto ambientale e possano essere dannosi anche per la salute umana. Non è scientificamente provato che la sanificazione delle strade sia una valida azione contro il Coronavirus sebbene il lavaggio ordinario delle strade sia considerata una buona prassi e anche incrementata. Sono da evitare le procedure di spazzamento a secco e l'utilizzo di soffiatori al fine di ridurre l'aerodispersione delle polveri. E' consigliato incrementare le azioni di lavaggio manuale mediante idrpulitrici dei marciapiedi e delle aree pedonali nei punti di maggiore aggregazione /farmacia, supermercati, capolinea degli autobus, e altro). No appare utile la pulizia straordinaria degli arredi urbani (panchine, corrimani, pensiline degli autobus, ecc), in quanto per essere efficace, la loro disinfezione dovrebbe essere ripetuta più volte al giorno. In questo caso è necessario che i cittadini provvedano al lavaggio delle mani dopo avere toccato questi elementi nonchè al lavaggio frequente degli indumenti utilizzati nell'ambiente esterno, prassi peraltro consigliata anche nell'ordinarietà della vita quortidiana.

Per ciò che attiene l'igiene nella propria abitazione e negli spazi condominiali di uso comune, vengono fornite di seguito alcune semplici ed efficaci raccomandazioni da seguire.

All'interno delle abitazioni

  • Lavare  spesso le mani con acqua e sapone o se non disponibile con disinfettante a base idroalcolica (alcol >= 60%)  secondo le regole, soprattutto dopo essere rientrati a casa, dopo avere usato i servizi igienici, avere tossito, starnutito o soffiato il naso
  • Pulire giornalmente gli ambienti e i servizi igienici con detergente disinfettante con attenzione alle superfici che sono toccate con maggiore frequenza (maniglie, pomelli, pulsanti,tablet, tastiere, telefoni)
  • Aerare frequentemente gli ambienti domestici
  • Al rientro a casa è consigliato togliere le calzature per l'esterno e depositarle in una scatola, utilizzando esclusivamente calzature da interno
  • Utilizzare fazzoletti e tovaglioli di carta e conferirli nella raccolta dell'indifferenziato così come guanti monouso e mascherine

Spazi condominiali di uso comune

  • Evitare il contatto con le superfici di uso collettivo e presenti negli spazi comuni (maniglie, pomelli, interruttori elettrici, pulsante degli ascensor, finestre, porte, corrimano, ringhiere, muri)
  • Lavare le mani in caso di contatto
  • Non gettare i mozziconi di sigaretta in strada ma negli appositi contenitori privati o pubblici (già vietato e sanzionato per codice della strada)
  • Raccomandata la pulizia frequente degli spazi comuni condominiali e delle superfici di uso comune come maniglie, pomelli, interruttori elettrici, pulsantiere degli ascensori, finestre, porte, corrimano, ringhjiere, muri e altre superfici) con acqua e detergenti disinfettanti.