MONFALCONE - ESERCITAZIONE ANTINCENDIO IN MARE

CP MONFALCONE
17-6-2019
Palmanova (UD)

Si è svolta venerdì 14 giugno nel porto di Monfalcone un esercitazione complessa di soccorso in mare organizzata dalla Capitaneria di Porto di Monfalcone e che ha visto coinvolti numerosi soggetti.

L’evento ha interessato un ipotetico scoppio di una bombola di gas a bordo di un imbarcazione privata ormeggiata alla darsena della  Lega navale. Un passante presente all’ accaduto, ha dato l’allarme al NUE 112 segnalando appunto l’incendio nonchè la presenza di persone ferite.

Sono state attivate pertanto le procedure di soccorso con le chiamate a CP, Vigili del Fuoco e Soccorso Sanitario. L’intervento dei mezzi nautici dei soggetti preposti nonché di mezzi a terra ha consentito lo spegnimento dell’ incendio dell’imbarcazione, il recupero delle persone infortunate sia quella rimasta sull’imbarcazione  che di quella caduta in acqua con l’intervento dl soccorso degli operatori subacquei del 118 e Croce Rossa.

A intervento completato e messa in sicurezza l’area, è stato accertato lo sversamento di carburante in mare. E’ stato chiesto pertanto alla SOR della Protezione civile l’intervento dei volontari  della squadra nautica del Gruppo Comunale di protezione civile di Monfalcone per lo stendimento delle panne antinquinamento in loro dotazione.

Nel rispetto dei tempi reali di intervento, la Squadra nautica ha raggiunto con il mezzo nautico in dotazione, l’area di intervento per posizionare le barriere e le panne antinquinamento.

Circa una 40 gli operatori delle varie componenti messi in campo per l’esercitazione che, come si prefigge lo scopo di queste attività, ha contribuito ad evidenziare eventuali problematiche al fine del miglioramento della sicurezza e della puntuale operatività di soccorso.