Norme e provvedimenti statali

Lo stato di emergenza è stato dichiarato con delibera del Consiglio dei Ministri del 8 novembre 2018, che prevede anche un primo stanziamento di risorse.

Lo stato di emergenza è stato prorogato per 12 mesi con delibera del Consiglio dei Ministri del 21 novembre 2019.

Lo stato di emergenza è stato ulteriormente prorogato per 12 mesi con la Legge 27 novembre 2020 n. 159 <<Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125, recante misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuita' operativa del sistema di allerta COVID, nonche' per l'attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020>>.

Per l'attuazione degli interventi da effettuare nella vigenza dello stato di emergenza si provvede a mezzo di ORDINANZE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE.

Ordinanza 558/2018

Ordinanza 559/2018

Ordinanza 560/2018

Ordinanza 575/2018

Ordinanza 601/2019

Ordinanza 696/2020

Ordinanza 727/2020

Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 27 aprile 2019 di “Assegnazione di risorse finanziarie di cui all’art. 1, comma 1028, della legge 30 dicembre 2018, n. 145”, come aggiornato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 gennaio 2020 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 73 del 20 marzo 2020), sono state messe a disposizione del Commissario delegato, nominato per la Regione Friuli Venezia Giulia, risorse per il triennio 2019-2021, così suddivise: Euro 85.440.032,13 per l’anno 2019, Euro 95.762.723,83 per l’anno 2020 ed Euro 95.762.723,83 per l’anno 2021

Il Decreto rientra in un ampio Piano nazionale per la sicurezza del territorio, “ProteggItalia”, sviluppato per garantire al Paese tutte le misure idonee a raggiungere il traguardo della sicurezza, della mitigazione del rischio idrogeologico e del contrasto efficace al dissesto.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2019

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 gennaio 2020

Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 aprile 2019 “recante assegnazione di risorse finanziarie di cui all’articolo 24-quater, del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119, convertito con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2018, n. 136”, sono state messe a disposizione del Commissario delegato, nominato per la Regione Friuli Venezia Giulia, risorse per il biennio 2019-2020, di cui Euro 75.090.280,44 per l’annualità 2019 ed Euro 9.012.348,63, per l’annualità 2020.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 aprile 2019

Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 luglio 2019 è stato stabilito che, con riferimento alla regione Friuli Venezia Giulia, lo stanziamento delle risorse finanziare di cui all’articolo 1, comma 1028, della Legge n. 145 del 2018 viene esteso anche ai danni degli eccezionali eventi meteo del 10 agosto 2017.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 11 luglio 2019