Commissario delegato emergenza eventi meteorologici luglio 2022

Gestione dello stato di emergenza in relazione alla situazione di deficit idrico in atto nel territorio della regione FVG

Commissario delegato: dott. Massimiliano Fedriga

Soggetto Attuatore: dott. Riccardo Riccardi

c/o Protezione civile regionale

Via Natisone 43 - 33057 PALMANOVA (UD)
Telefono 0432 926111 (centralino) Fax 0432 926000

***    

In questa sezione è possibile consultare e scaricare la documentazione, nazionale e regionale, riguardante gli eventi metereologici occorsi sul territorio regionale a partire dal mese di luglio 2022, che hanno causato un deficit idrico su tutto il territorio regionale. 

 

Norme e provvedimenti statali

Con Delibera del Consiglio dei Ministri del 4 luglio 2022 è stato dichiarato lo stato di emergenza fino al 31 dicembre 2022, in relazione alla situazione di deficit idrico in atto.

Tramite l'Ordinanza n.906-2022 del 21 luglio 2022 il Capo del Dipartimento della Protezione Civile ha nominato il Commissario Delegato per fronteggiare l'emergenza suddetta.

Con successiva Delibera del Consiglio dei Ministri del 28 dicembre 2022, lo stato emergenziale è stato prorogato di ulteriori 12 mesi, fino al 31 dicembre 2023.

Provvedimenti del Commissario delegato

DCR/1/CD17/2022 dd 18/08/2022

Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 906/2022. Primi interventi urgenti di protezione civile finalizzati a contrastare la situazione di deficit idrico in atto per le peculiari condizioni ed esigenze rilevate nel territorio della Regione Friuli-Venezia Giulia. Individuazione dei Soggetti Attuatori e degli interventi di rispettiva competenza. Individuazione dell’Assessore con delega alla protezione civile della Regione come Soggetto attuatore per l’attività di coordinamento delle attività e di gestione delle risorse assegnate.

Allegato

Provvedimenti del Soggetto Attuatore

Istruzioni operative (prot. 26032/22 del 06/10/2022)

Modalità per erogazione dei fondi e rendicontazioni

Modello richieste formato PDF

Modello richieste formato Word