Domande di contributo per danni a privati e imprese (maltempo dicembre 2020)

OCDPC n. 932/2022 - Concessione di contributi a favore dei soggetti privati e dei titolari delle attività economiche e produttive ai sensi dell'articolo 1, comma 448, della legge 30 dicembre 2021, n. 234

Provvedimenti statali

Contributi per danni a PRIVATI

DOMANDE DI CONTRIBUTO DA PRESENTARE ENTRO IL 1 DICEMBRE 2022 PRESSO IL COMUNE TERRITORIALMENTE COMPETENTE

Contributi per danni ad ATTIVITA' PRODUTTIVE

DOMANDE DI CONTRIBUTO DA PRESENTARE ENTRO IL 16 GENNAIO 2023 PRESSO IL COMUNE TERRITORIALMENTE COMPETENTE

 

OCDPC n. 783/2021 - Prime misure di sostegno alla popolazione e alle attività produttive

Norme e provvedimenti statali 

Provvedimenti regionali

Decreti anno 2022

DCR/4/CD15/2022 di data 7/12/2022

OCDPC n. 783/2021 – Definizione dei criteri di priorità e delle modalità attuative per la concessione dei contributi prime misure di immediato sostegno al tessuto economico e sociale nei confronti della popolazione e delle attività economiche e produttive direttamente interessate dagli eventi calamitosi che dal 4 al 12 dicembre 2020 hanno colpito il territorio delle (ex) province di Udine, di Pordenone e dei Comuni di Trieste e Muggia - Individuazione dei Soggetti attuatori e attribuzione di funzioni.

Allegato A - Elenco Comuni

Allegato B - Privati

Allegato C - Imprese

 

Ricognizione dei danni subiti e prime misure economiche a sostegno dei privati e delle attività economiche e produttive

I moduli dovranno essere restituiti ai Comuni competenti territorialmente, secondo le indicazioni di ciascuna Amministrazione, che pubblicherà un avviso nel proprio sito web istituzionale.

La scadenza assegnata alle amministrazioni comunali per la trasmissione dei dati alla Protezione Civile della Regione è il 27 settembre 2021

 

Link per scaricare i moduli:

Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l'immediato sostegno alla popolazione

Modulo B1 (compilazione informatica)

Modulo B1 (stampa e compilazione a mano)

 

Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l'immediata ripresa delle attività economiche e produttive

Modulo C1 (compilazione informatica)

Modulo C1 (stampa e compilazione a mano)

 

Le imprese che prestano pubblico servizio utilizzando beni di proprietà dell'impresa stessa (esempio: linee elettriche di proprietà dell'impresa) devono presentare domanda di ristoro danni al Comune in cui è situata l'attività produttiva, utilizzando gli appositi moduli.